PRONTO ESTATE BLOG

La festa dei Santi Cosma e Damiano

Una tradizione vecchia di mille anni

Santi medici Cosma e Damiano Brattirò

Stando alla tradizione più antica, gruppi di monaci basiliani sarebbero giunti in Calabria dall’oriente per fuggire alle invasioni saracene e alle persecuzioni iconoclaste, secondo le quali ogni immagine sacra avrebbe dovuto essere distrutta per evitare fenomeni di idolatria.

A queste motivazioni si ascriverebbe il culto dei Santi Medici Cosma e Damiano, attestato nella frazione Brattirò di Drapia sin dai tempi più remoti.

I santi sarebbero vissuti nel IV secolo d.C. e avrebbero rappresentato un chiaro esempio di martirio cristiano, perseguitati dall’imperatore Diocleziano. Originari (secondo alcune fonti) della Siria, erano soliti esercitare la professione medica senza ricevere denaro né merce di scambio, ma, vista la loro dichiarata fede cristiana, furono perseguitati e, dopo numerosi tentativi di uccisione, decapitati nei pressi di Antiochia.

I poteri taumaturgici dei due fratelli hanno seguito il riverbero dei secoli arrivando fino a noi e portando con sé una tradizione che per i brattiroesi va al di là del semplice culto. Oggi, infatti, i tre giorni di festa non si riducono a una mera occasione di intrattenimento ma si concentrano vivamente intorno alle figure dei due santi. Per misurare l’importanza dei martiri, basta pensare che il patrono del paese è, in realtà, San Pietro, ma i giorni a ridosso del 27 settembre pulsano sentitamente nel cuore dei fedeli.

Anche quest’anno la festa inizierà il 25 e si svilupperà con la tradizionale fiera lungo tutto il paese, per proseguire poi il 26 e culminare il 27 con il concerto della Bandabardò alle 22:00 e l’immancabile spettacolo pirotecnico della mezzanotte.

Imperdibile, proprio l’ultimo giorno, la commovente uscita della statua dei santi dalla chiesa e la successiva processione lungo le vie del paese: uno spettacolo irrinunciabile per i curiosi che vorrebbero immortalare un pezzo di fede e cultura vibonese al di fuori dei classici percorsi turistici.

 

Alessandro Stella

Condividi su
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Versione cartacea di PRONTO ESTATE
HAI UNA STRUTTURA E VUOI COMPARIRE QUI SU PRONTOESTATE? CONTATTA UN NOSTRO AGENTE